Home » Chi siamo?

Chi siamo?

Cara lettrice, Caro lettore,

Come si conviene tra persone educate, ci presentiamo. Siamo per lo più giovani che vivono fra  Montella e Cassano Irpino (MoCa) e che avvertono l’esigenza di creare uno spazio di incontro/confronto o anche di semplice espressione sui giovani e per i giovani…

L’esigenza, per quello che ci riguarda, è di affermare che siamo stufi di essere confusi, additati, o proposti come la generazione incapace di reagire alle difficoltà, incapaci di affrontare la vita. Da un lato, mammoni e/o bamboccioni, dall’altro cinici, edonisti e senza idealità.

Conclusione: siamo degli irresponsabili e per giunta depressi.
Diagnosi: “….il loro modo di ascoltare musica a tutto volume, rischiare l’osso del collo con stili di guida criminosi, fare largo uso di alcool e droghe varie, non è altro che la manifestazione di un profondo disagio psicologico”.

Cose certamente vere per taluni giovani, pochi o molti che siano. Dove dissentiamo profondamente, non è tanto sull’evidenza di comportamenti ed atteggiamenti che trovano in noi i primi censori ma le modalità con cui si affrontano le cause del disagio che purtroppo non è circoscrivibile al singolo individuo. L’impressione che abbiamo è che si tenti di nascondere e non affrontare l’implosione culturale della nostra società/civiltà dei consumi che ha quale unità di misura il P.I.L. e che promuove a proprio feticcio il dio denaro. Di fatto si trasla il sistema di valori dall’individuo alle cose. Le cose ovvero i mezzi sono il fine. Ciò che è il sintomo di un profondo malessere della società tutta, è derubricato a semplice disagio individuale ossia psicologico.
E così, sono belli e serviti i nostri giovani senza spina dorsale che divengono capro espiatorio di comode rimozioni culturali. Ma si può? Parliamone…

[email protected]
Oppure sul forum : http://forum.mocapress.org